Fioccano le scommesse clandestine negli ippodromi italiani per la gara che parte da Roma e ha come arrivo Strasburgo, o Bruxelles, dipende dai gusti.

Eh sì, i numeri corrono veloci, quasi più dei fantini, a leggere le ultime scommesse clandestine rivelate da un noto sito di analisi politica.

Tra il serio e il faceto, tra l’ippico e il parlamentare, il sito si diletta – ancor più del sito svizzero che si fa un baffo della legge italiana e che da qualche giorno vieta la pubblicazione dei sondaggi elettorali, a riprova che fatta la legge trovato l’inganno – a svelare posizioni e tempi dei cavalli che arriveranno a Strasburgo il 25 maggio.

Un cavallo a 5 stelle denominato Igor Brick è sempre più scalpitante ma sempre alle spalle del fantino poliedrico e istituzionale Fan Faròn che al momento chiude l’ultima tappa a 31,5″ (“0,7″ peggio rispetto alla scorsa settimana nello stesso ippodromo”, chiosano i fissati dei numeri Andrea Mancia e Simone Bressan), avanti dunque di due lunghezze.

L’attempato eppure sempre vivo Varenne ha chiuso l’ultima tappa in 19″.

Distaccati, ma sopra la soglia dei 4”, ci sono sia il cavallo nordista che non vuole mangiare la biada europea sia quello che a Roma è alleato di Fan Faròn e che cerca di sottrarre un po’ di biada all’alleato storico Varenne.

Per ulteriori curiosità e delucidazioni si può leggere qui e, soprattutto, dare una occhiata ai programmi di tutti i cavalli che hanno intenzione di arrivano sani e salvi a Strasburgo.

Condividi tramite