Come sta Papa Francesco

Negli ultimi mesi Papa Francesco è mancato ad una serie di appuntamenti – tra cui quello con i membri del Consiglio Superiore della Magistratura e con il priore della Comunità di Bose, Enzo Bianchi – e ha anche deciso di annullare per tutto il mese di luglio le udienze del mercoledì e fino a settembre le messe a Santa Marta. Tutti momenti di preghiera collettiva e contatto con i fedeli a cui il Pontefice ci teneva molto. Ma questa volta i medici sono stati chiari e hanno insistito: il Papa deve riposare.

L’ASSENZA AL CORPUS DOMINI

L’assenza di ieri è stata particolarmente notata: Papa Francesco ha celebrato la messa del Corpus Domini a San Giovanni e poi è rientrato a casa. Non ha partecipato alla processione.
Ma cos’ha Jorge Bergoglio? “Nulla da cui preoccuparsi”, ha detto il vicedirettore della sala stampa del Vaticano, Ciro Benedettini. Si tratta di un leggero malessere, ha aggiunto il portale argentino Valores Religiosos.

SOLO STANCHEZZA?

Secondo la stampa argentina, da quando è rientrato da Terra Santa Papa Francesco è più stanco che mai. Le giornate per la pace e gli incontri con Abu Mazen e Shimon Peres in Vaticano hanno influito. Dopo, le udienze private (inclusa quella con il presidente del Messico, Enrique Peña Nieto) e l’incontro con 50mila sportivi con un giro in papamobile.

UN SOLO POLMONE

Il quotidiano spagnolo El Mundo ricorda che Bergoglio ha perso un polmone quando aveva 22 anni. Non si sa se l’intervento c’è stato come conseguenza di una tubercolosi o un’altra infezione. Nonostante faccia una vita normale, il Papa deve stare attento a polmonite e affaticamenti che potrebbero infierire sul funzionamento del cuore.

MERITATO RIPOSO

Per il giornalista argentino Andrés Beltramo Álvarez, Papa Francesco ha deciso di “seguire i consigli di cardinali e collaboratori, che nelle ultime settimane gli hanno detto di riposare”.
Mentre tutti i suoi predecessori fuggivano dal caldo romano spostandosi a Castel Gandolfo, Papa Francisco ha deciso di restare in Vaticano a lavorare. Così come il freddo dell’inverno lo ha colpito con un forte raffreddore, quest’anno le alte temperature estive sono state inclementi.

“Gli abbiamo chiesto che si prenda qualche giorno di vacanza… L’anno scorso non si è fermato e ora è molto stanco”, ha detto il cardinale honduregno Oscar Rodriguez Maradiaga, uno dei consiglieri più vicini a Bergoglio.

UNA STRANA RICHIESTA

“Non c’è nessuna malattia… Se ci fosse, il Vaticano sarebbe trasparente sul tema e avremmo chiesto di pregare per lui”, ha detto il consulente dell’ufficio stampa della Santa sede, Thomas Rosica. Sebbene la richiesta di preghiera non c’è stata da parte del Vaticano, è stata presentata invece dallo stesso Bergoglio: ”Vi benedico e prego per voi. Ma vi chiedo di pregare per me, perché anch’io devo fare un gioco che è il gioco vostro, il gioco di tutta la Chiesa Pregate per me perché possa fare questo gioco fino al giorno che il signore mi chiami insieme a lui. Grazie”.

LA PREOCCUPAZIONE SU TWITTER

Alfonso Miranda, arcivescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Monterrey (Uruguay) ha chiesto forza a dio “per la salute di Papa Francesco”:

Il giornalista e scrittore Alejandro D La Serna, autore di un romanzo ispirato al “Papa della gente”, ha convocato una preghiera per la salute del pontefice:

La sezione Esteri del quotidiano messicano Excélsior ha scritto che il Papa doveva fare un viaggio in Messico ma è la sua salute complica i programmi:

E infine la preoccupazione dei credenti argentini…

ultima modifica: 2014-06-20T12:56:00+00:00 da Rossana Miranda

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: