Ecco come il Kuwait si allea con Bassanini e Gorno Tempini di Cdp per il made in Italy

Ecco come il Kuwait si allea con Bassanini e Gorno Tempini di Cdp per il made in Italy
Le ultime mosse della Cassa depositi e prestiti e il nuovo assetto del Fondo strategico italiano

Fondo Strategico Italiano (FSI) e Kuwait Investment Authority (KIA) hanno annunciato ieri la costituzione di FSI Investimenti SpA (“FSI Investimenti”), società con risorse complessive pari a 2,185 miliardi di euro. E’ questa l’ultima mossa della Cdp presieduta da Franco Bassanini e guidata dall’ad, Giovanni Gorno Tempini.

L’OPERAZIONE

L’operazione si inserisce nell’ambito degli obiettivi di FSI (controllata dalla Cassa depositi e prestiti), che prevedono l’incremento del capitale della società fino a 7 miliardi di euro, anche tramite il suo ruolo di catalizzatore degli investimenti esteri in Italia. L’accordo rafforza FSI come investitore nel capitale di rischio per la crescita delle aziende italiane, sottolinea una nota della Cdp, controllata dal ministero dell’Economia.

IL NUOVO ASSETTO DEL FONDO INVESTIMENTI

FSI Investimenti sarà detenuta per circa il 77% da FSI e per circa il 23% da KIA rispettivamente attraverso:

– il conferimento da parte di FSI di tutte le partecipazioni attualmente detenute in portafoglio, ad esclusione della partecipazione in Assicurazioni Generali, per la quale è contrattualmente prevista la vendita entro il 31 dicembre 2015, e del 40% di Ansaldo Energia, oggetto di cessione a Shanghai Electric Corporation;

– Il portafoglio conferito a FSI Investimenti include le partecipazioni di FSI nelle seguenti società: Metroweb Italia, Kedrion Group, Valvitalia, SIA, IQ Made in Italy Investment Company ed una parte della partecipazione in Ansaldo Energia (corrispondente al 44,55% della stessa). La perizia dei conferimenti è di € 1,185 miliardi ed è stata effettuata da Ernst&Young Financial Business Advisors, esperto indipendente nominato dal Consiglio di Amministrazione di FSI;

– l’impegno ad un ulteriore versamento fino a € 500 milioni da parte di FSI e fino ad un ammontare complessivo di € 500 milioni da parte di KIA, di cui circa € 352 milioni che saranno versati da KIA stessa nei prossimi giorni.

ultima modifica: 2014-07-02T10:49:28+00:00 da Fernando Pineda

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: