Il nuovo secolo si era aperto con il Nokia 3310

Il nuovo secolo si era aperto con il NOKIA 3310. Oggi, a quasi 15 anni, vi ricordate come eravamo?

In Italia c’era ancora la vecchia lira. Un nero presidente degli Stati Uniti sembrava un evento impossibile. Il Grande Fratello, l’iPhone e Facebook non esistevano. Nessuno parlava di crisi economica e di terrorismo internazionale… Vi raccontiamo i dieci fatti che nella prima decade del nuovo millennio hanno cambiato la nostra vita. Oltrepasseremo la storia o resteremo intrappolati in questi anni?

I ragazzi del 2000 entreranno nel mondo del lavoro, potranno mettere a frutto le loro passioni?

Diventeranno protagonisti, come le generazioni precedenti, o  resteranno loro controfigure?

Ma soprattutto, quali sono gli elementi di identità dei primi ragazzi dell’anno zero, del XXI secolo, del III millennio?

Un racconto multimediale racconterà Quelli che il 2000 negli scatti quotidiani di una vita, di un gruppo: concepiti durante i mondiali di calcio del 1982, frequentavano la prima elementare quando cadeva il muro di Berlino.

“La generazione dei tre crolli”: era il 1989 a segnare il mondo la caduta del muro, era il 2001 a segnare  il mondo il crollo delle torri gemelle, era il 2008 il botto della finanza la crisi mondiale.

Questa generazione è la prima che usa gli SmartPhone e gli euro, ma questa generazione è l’ultima che ha usato i gettoni quando valevano 200 lire. Sarebbero i fratelli maggiori dei nativi digitali e i fratelli minori dei ragazzi del muretto. In realtà sono figli unici. Verranno scoperti attraverso i loro sogni: una scuola che dà fiducia come quella finlandese, un lavoro dopo lo stage.

Non sono nati con il telefonino, con il personal computer, gli schermi touch screen, la loro prima ricerca in internet è stata: La pecora Dolly, con una tastiera dell’Internet Point, in cameretta avevano il televisore, ma loro sono stati gli ultimi con queste caratteristiche e i primi a passare ad Android, a vedere la Tv on line, a postare su i propri video ma siamo già ad anni più recenti, pensate che gli studenti ai tempi del Ministro Letizia Moratti non avevano né telecamera né youtube, correva l’anno 2007 quando sbarcò in Italia, e molti di loro erano sopravvissuti alla scuola cosiddetta “Jurassica” e si apprestavano ad essere i primi laureati triennali della storia della Repubblica italiana. E cosa avrebbe comportato ciò nel passaggio al mondo del lavoro? Questa è un’altra puntata amara di Quelli che il 2000; ma siamo all’ora del Black Berry aziendale e all’ultimo modello Nokia della storia finlandese. Il presente è Iphone 6 e Samsung Galaxy S5, il futuro sarà Microsoft? Bisognerà chiederlo a Quelli che il 2000, fin qui fruitori forti di telefonia mobile, che tra una fatica e l’altra di trovar lavoro e casa hanno già tagliato sul telefono fisso. La prima generazione. image

 

 

 

ultima modifica: 2014-11-12T21:49:36+00:00 da Benedetta Cosmi