Matrimoni gay? Gli italiani preferiscono la famiglia tradizionale. Report Lorien

Matrimoni gay? Gli italiani preferiscono la famiglia tradizionale. Report Lorien
Preferenze politiche, costumi e valori vagliati nell'ultima rilevazione di Lorien Consulting

Il 30 marzo Lorien Consulting ha condotto un’altra rilevazione dell’Osservatorio socio-politico.

IN CABINA ELETTORALE

Nelle intenzioni di voto le variazioni sono estremamente limitate: perde ancora mezzo punto la Lega Nord, che si riporta a livelli vicini a Forza Italia dopo un sorpasso che sembrava presagire un trend in ulteriore crescita ma che, per il momento, sembra arrestarsi.

COME VARIANO I CONSENSI

Poche variazioni sugli altri partiti, leggero recupero in termini percentuali del M5S, per la maggior parte dovuto ad un lieve calo dei rispondenti (l’elettorato del M5S è infatti ormai particolarmente radicato e fidelizzato).

UNIONI E MATRIMONI GAY

In molti infatti ritengono importante distinguere tra la concessioni di alcuni diritti attraverso un istituto di questo tipo e l’equiparazione all’istituto del matrimonio. La maggior parte degli italiani rimane contraria alle possibilità di adozioni o fecondazioni artificiali per le coppie omosessuali, mentre sono molto più propensi a garantire diritti di natura economica quali pensione di reversibilità, assegni famigliari o sgravi fiscali.

Infine, al di là della concessione di importanti diritti, la famiglia tradizionale rimane un valore in sé per la quale, secondo il 76% degli italiani, è necessario battersi a sostegno di essa.

Leggi qui il report completo

ultima modifica: 2015-04-08T07:24:27+00:00 da Antonio Valente

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: