van-gogh“Lei penserà a farsi bella, lui a fare goal. Lei cercherà tenerezza, lui avventure. Lei si farà correre dietro, lui invece ti cercherà. Così piccoli e già così diversi”. l’istituto di autodisciplina pubblicitaria ha ingiunto a huggies di ritirare la propria pubblicità sui pannolini differenziati anatomicamente. “per sottolineare ciò, si confondono differenze anatomiche con differenze culturalmente imposte”, ha denunciato change.org che ha lanciato, tra gli altri, una petizione per la rimozione della pubblicità. a difesa di huggies si è schierata manif pour tous italia (ed altri): “riteniamo scandaloso questo giudizio del garante, dettato da meri convincimenti ideologici e contrario alla libertà di esprimere una parte della realtà senza dover rendere conto agli ormai diffusi Comitati del Pensiero Unico”.

non so cosa dire, se non che trascorso qualche anno, forse la pubblicità sarebbe stata: “lui penserà a farsi bello, lei a fare goal. lui cercherà tenerezza, lei avventure. lui si farà correre dietro, lei invece ti cercherà. così grandi e sempre così diversi“. forse, adesso chiuderanno il mio blog per sessismo?

Condividi tramite