Pablo Picasso - Head of a Woman(avviso al lettore: il post è riservato a coloro che sostengono il disegno di legge sulla discriminazione di genere e la omofobia).

“Riconoscere le microaggressioni e i messaggi che inviano”: il volantino distribuito a berkeley elenca esempi di dichiarazioni banali e razziste che non potranno più essere usate nel campus:

– “Da dove vieni?” (manda il messaggio che l’interlocutore non sia un vero americano);

– “Wow! Come sei diventato così bravo in matematica?” (se rivolto ad un esponente delle minoranze significa che ha un quoziente intellettivo più basso);

– “l’America è la terra delle opportunità” (implica che uno studente delle minoranze deve lavorare più sodo per raggiungere il successo);

– “c’è una sola razza, la razza umana” (è offensivo perché nega “la storia razziale di una persona”);

–  “Una persona che chiede un asiatico o a un latino di insegnare loro delle parole nella lingua madre”;

– “Continuare a pronunciare male i nomi degli studenti dopo che questi li avevano corretti e non voler imparare la pronuncia di un nome basato non in lingua inglese”;

– “Alzare la voce o parlare lentamente quando si affronta uno studente cieco”;

– “Mostrarsi sorpresi quando una donna risulta essere lesbica” (ilfoglio.it).

e poi non lamentatevi di non essere stati avvisati per tempo …

Condividi tramite