Altaroma, chi c’era alla sfilata di Raffaella Curiel

Altaroma, chi c’era alla sfilata di Raffaella Curiel
I protagonisti, gli ospiti, le curiosità e le foto di Umberto Pizzi...

Dalla signora della moda Raffaella Curiel il parterre è vestito di bianco, così come Marina Castelnuovo, l’attrice sosia ufficiale di Liz Taylor che indossava un abito stile Marilyn “quando la moglie è in vacanza” e parure di bijoux sempre simil Liz, riproduzione dei meravigliosi gioielli in zaffiri e brillanti che indossava la Diva. Così come Elsa Martinelli, corredata anche da un bel cappello coordinato al completo pantalone, ed al suo accompagnatore anch’egli in abito chiaro e Panama. Fino a seguire tutte le sfumature dell’avorio e dei colori pastello che la scorsa primavera ci ha fatto intravedere prima di quest’afa estiva. Anche la Marisela Federici ha abbandonato il suo look nero e così tutte le belle signore dell’alta società, assidue frequentatrici delle sfilate romane, (ed in particolar modo della Curiel!), come la Marchesa Dani del Sacco e la Presidente RAI Anna Maria Tarantola in giacca crema e fil di perla. Tutte chiare ad esclusione della madrina Clio Napolitano, in blue fiorato e cappellino, in prima fila come sempre dalla sua amica Raffaella.

TUTTE LE FOTO DI UMBERTO PIZZI

Abiti chiari quindi per tutte, e tanti cappelli e cappellini più o meno estrosi sfoggiati su acconciature e scollature altrettanto vezzose, eccetto che per la giornalista presentatrice Janet De Nardis in blue elettrico, o qualche show girl in rosso. Tutto il tenue chiarore era in contrasto con i colori intensi della corte reale, dalle donne paggio con culotte a sbuffo color oro e vestiti con rigidi ed alti colli e adornati da ricami e velluti che la storia dei Tudor ci hanno tramandato fino ad oggi.

Sembrava di rivivere “Shakespeare in love”, o altre pellicole dove il romanticismo della donna Tudor si stagliava ancor più per contrasto alle rigide regole della corona.

Opulenze rinascimentali per celebrare sfarzi e ricchezze di altri tempi  per pietre e perle di ogni forma e gradazione incastonate in lastre d’argento e d’oro che emergevano tra pizzi e smerli trovando il loro apice in corone di acciaio in testa. Anche in questa edizione di AltaRoma, la sfilata di Raffaella Curiel è stata impreziosita dall’accessorio ed il gioiello di Marina Corazziari.

In prima fila c’erano anche il presidente della Regione Nicola Zingaretti e Beppe Modenese, sempre con un’espressione un pò svogliata e stanca. Tacco alto (veramente inconsueto per lei) sotto pigiama a pinocchietto per la Presidente di AltaRoma Silvia Venturini Fendi, in color champagne. Colore che rimanda ad un buon augurio per questi tre giorni di moda capitolina che hanno preso il via!

ECCO COME UMBERTO PIZZI HA VISTO LA SFILATA

ultima modifica: 2015-07-12T22:26:12+00:00 da Fabiola Cinque

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: