Non ho mai nascosto di voler nascere in un’altra epoca. Mi sarebbe piaciuto avere mia nonna come vicina di banco (classe 1928) e mio nonno diciottenne come compagno di boogie woogie ogni venerdì sera. Abbigliamento fisso, gonna a ruota e mary jane ai piedi.

Da grande nostalgica degli anni che furono mi sono ritrovata come fidanzato, e poi marito, un uomo che afferma di essersi sempre sentito a disagio in questo secolo (lo diceva già nel Novecento), impossibile aspettarsi che in casa nostra sia il 2015.

Da appena sposati ci divertivamo a girare per mercatini dell’antiquariato e negozi di abbigliamento vintage, trovando pezzi a nostro avviso fantastici (grandi soddisfazioni me le ha regalate eBay), a lavoro spesso venivo soprannominata Holly Hobbie, forse anche grazie alla mia smodata passione per i cappelli.

Dopo la nascita delle mie figlie ho iniziato a cercare anche per loro capi vintage (e ho smesso di farlo per me, finendo per indossare di corsa un jeans e un golf scelti quasi a caso nell’armadio).

Quando parlo di capi vintage non intendo semplicemente capi usati, ma vintage che è davvero un discorso diverso.

L’obiettivo non è trovare un capo di marca a un terzo del prezzo, ma un capo unico che ti faccia viaggiare nel tempo e che spesso costa come un capo nuovo in negozio: la differenza è che i capi vintage non sono pezzi fatti in serie dall’altra parte del mondo, ma capi di sartoria fatti a mano con ovviamente un gusto retrò e unici nel loro genere, ora più di quando furono prodotti.

Il vestito preferito di Ginevra, che ha voluto indossare anche per il suo compleanno, è un capo anni ‘60 cucito in una sartoria inglese e arrivato direttamente dall’Inghilterra: il tessuto è uno di quelli che ormai non si vedono quasi più, i bottoni sono fantastici e le rifiniture indescrivibili. Non è mai capitato una volta che qualcuno non mi chiedesse dove è stato comprato.

In questo caso è stato davvero un affare perché ho speso 18 Euro spedizione compresa, ma l’abito ne varrebbe davvero molti di più.

Ho fatto per voi una selezione di capi a mio avviso stupendi trovati tra i miei negozi Vintage preferiti, che potete trovare nel portale Etsy dove io passo innumerevoli ore del mio tempo.

vintage_elisa_favaro_ninakina

Per ulteriori informazioni, prezzi e link diretti puoi trovarli direttamente su Ninakina.com

Condividi tramite