ninakina_velveteen_bambini

Nel bel mezzo di un prato con 2 bastoni e 4 grosse pietre la mia amica Stefania osservando i nostri figli ridere come matti esclama “però è incredibile vedere come i bambini si divertano anche senza avere nulla” e in quell’attimo mi è tornata in mente la mia infanzia in campagna, quando con mia cugina acciuffavamo rane nello stagno o ci travestivamo con gli abiti della nonna facendo sfilate per tutta casa, ho ricordato le tante torte fatte senza seguire ricette, gli improbabili esperimenti di profumi mai riusciti e… ti ricordi Sara quando scavammo giorni per trovare dei resti sotto casa dei nonni e ci scoprirono solo quando ormai avevamo lasciato un bel pezzo di parete sotto camera del nonno sospesa per aria? Che ridere ancora adesso a pensarci.

velveteen_ninakina_nice_things_paloma

E poi guardo gli occhi delle mie figlie, quasi spenti e assenti quando stanno davanti alla tv e invece vividi e scintillanti di gioia per una capretta che vuole mangiare erbetta dalle loro mani. In quel momento capisco quanto la felicità sia fatta di attimi veri, semplici ma vissuti insieme, toccati, odorati e assaporati.

ninakina_velveteen_famiglia_libertà_bambini

Momenti in cui lasciamo ai nostri figli la libertà di essere ciò che sono, senza pilotarli in attività che potrebbero portarli a eccellere in qualcosa che in fondo magari a loro nemmeno interessa. E questo lo racconto a voi per raccontarlo anche a me stessa, per ricordarmi che Carolina è felice quando si rotola nell’erba e bacia sul naso il cane e mangia con le mani sporcandosi da capo a piedi, quando io invece la vorrei un pelino più precisa e meno hippie style, ma non sarebbe lei e non avrebbe la luce negli occhi che ha in quei momenti.

velveteen_ninakina_boho_nice_things_paloma

E potrei dire a Ginevra di prendere anche lei del cibo dal piatto di Carolina e rovesciarselo addosso e togliersi le scarpe come sua sorella camminando scalza per strada noncurante di sassi, polvere e ragnetti ma a lei no, non brillerebbero gli occhi perché vorrebbe essere una principessa, camminare su scarpe di cristallo e volteggiare per il parco con la sua larga gonna in tulle rosa. Incredibile pensare quanto anche due sorelle possano essere diverse, ma allo stesso gioire per la libertà di sentirsi libere, senza obblighi, etichette e orari da rispettare. Ho scattato queste foto qualche giorno fa, prima che tornassero pioggia e freddo (che ora sembrano volerci lasciare di nuovo) in una cascina poco distante da casa nostra, uno dei nostri posti del cuore, dove cercare la semplicità in mezzo alla città.

velveteen_ninakina_animali

Una carezza alla capretta, due spinte in altalene improvvisate, un po’ di fieno al cavallo e qualche corsa dietro ad un asinello. Sorrisi veri che riusciamo a riportarci a casa custodendoli per tutta la notte. Riguardando le foto mi sono accorta quanto innato sia il diverso stile delle mie figlie, Carolina una vera ragazzina boho con il capello sempre disordinato e il cardigan sceso sulle spalle, Ginevra una piccola signorina della casa nella prateria sempre inappuntabile anche in mezzo ad una fattoria, che poi come faccia non riesco a spiegarmelo nemmeno io che sono sua madre.

velveteen_ninakina_bambini

Così questi abiti di Velveteen, marchio che adoro di cui vi avevo accennato nel post sul negozio di Napoli Sciuscià (potete leggerlo qui e trovare da loro alcuni di questi bellissimi vestiti), sono riusciti spontaneamente a sottolineare l’indole e lo stile di Ginevra e Carolina e una cosa che adoro del modello che indossa Ginni è il tessuto no stiro: potrete buttarlo in lavatrice e dopo un’ora ritrovarlo asciutto e perfetto da indossare, dettaglio davvero impagabile. Una menzione speciale devo farla per l’abito in jeans ricamato di Carolina che amo follemente e ogni volta che lo vedo nell’armadio mi fa desiderare tantissimo di averne uno uguale tutto per me. Che dite, voi di Velveteen: potrei avere una speranza per la prossima estate? Sono sicura che Laura Egloff saprà stupire anche noi mamme!

 

Carolina indossa:

Abito Velveteen Sofia

Cardigan Velveteen Charlotte 100% cotone e bottoni in madreperla

 

Ginevra indossa:

Abito Velveteen Olivia

 

Per ulteriori informazioni su abiti e accessori, prezzi e link diretti potete seguirmi su Ninakina.com

 

 

Condividi tramite