Tira una brutta aria. Il Papa apre all’ipotesi che le donne possano essere ammesse al sacerdozio. Un Bergoglio stile Codice da Vinci quindi, che come Dan Brown è convinto che l’ultima cena, seduta a fianco di Gesù, ci fosse Maria Maddalena. L’assenza di donne al momento dell’istituzione della eucarestia è, infatti, il principale punto in contrasto con l’accesso delle donne al sacerdozio.
Se Bergoglio legge Dan Brown, Matteo Renzi legge Fabio Canino. Ecco che, sulle righe di Distopico Gay, in Parlamento avanza la legge sulle unioni civili. Un trionfo. Anche l’Italia è in regola con tutti gli altri paesi europei.
Per le donne, dunque, si tratta di una settimana fantastica. Se siete arrivate ai quaranta senza che qualche maschietto via abbia tolto dal mercato, se non avete avuto la fortuna della maternità, ecco finalmente per voi una serie di alternative: – O vi buttate nel sacerdozio – . – Oppure sullo stesso sesso – .
È sempre meglio di finire a mangiare vegano o macrobiotico, a curarvi con l’ago puntura, dandoci dentro con lo spinning aerobico. Sempre meglio di dover tradire un sorriso radioso dicendo che vi è cambiata la vita da quando vi siete iscritte al corso di teatro.
Tira una brutta aria, però. Sarà un caso, ma la coniglietta sulla copertina di Playboy – giusto questa settimana – era vestita.

Condividi tramite