Trasferta per il Teatro Massimo di Palermo. 168 persone, 2 container con le scene e 50 casse con i costumi: sono questi i bagagli per allestire lo spettacolo  ‘La fille du regiment’ di Gaetano Donizetti con la regia di Filippo Crivelli. Destinazione? Oman, per esibirsi al Royal Opera House della capitale Muscat.

I BAGAGLI

La tournée coinvolge 162 persone tra professori d’orchestra, artisti del coro, tecnici, prevede la partenza di due container via mare con le scene e il trasporto in aereo di oltre cinquanta casse con costumi, parrucche e gioielli di scena. Le comparse saranno invece selezionate direttamente a Muscat, secondo la politica di progressivo coinvolgimento dei cittadini omaniti nella preparazione degli spettacoli d’opera.

UNA PARTENZA DA STAR

Lo spettacolo sembra però già essere iniziato. L’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, al momento della partenza della tournèe, gli artisti hanno allestito un flash mob cantando e ballando. Il sindaco e presidente della Fondazione Teatro Massimo, Leoluca Orlando, ha salutato i primi 68 artisti in partenza.

Video Flash mob

PROGRAMMA E PROTAGONISTI

Il programma della tournée del Teatro Massimo nella stagione 2015/2016 della Royal Opera House di Muscat prevede dall’11 al 14 maggio tre recite de La fille du régiment, il 18 maggio invece un concerto con il soprano Diana Damrau e il basso-baritono Nicolas Teste’. Sul podio Keri-Lynn Wilson, gia’ altre volte alla guida dell’Orchestra del Teatro Massimo. Nel ruolo di Marie, la vivandiera del reggimento che, riscoperte le origini nobiliari, viene “costretta” a tornare nella gabbia dorata del palazzo della marchesa, il soprano Desirèe Rancatore. Accanto a loro i tenori Shalva Mukeria e Pietro Adaini nei panni del giovane tirolese Tonio che, per amore della vivandiera, si arruola nel reggimento; il baritono Vincenzo Taormina interpreta Sulpice, sergente che con gli altri soldati si e’ preso cura di Marie; Anna Maria Chiuri, la marchesa di Berkenfield, presunta zia di Marie, in realta’ sua madre; il soprano Daniela Mazzucato, gia’ interprete di tantissimi ruoli nelle stagioni del Teatro Massimo, che torna nel ruolo della Duchessa di Krakenthorp, da sempre affidato a carismatici interpreti teatrali.

Video Interviste

Video Contributi

Condividi tramite