Gesù o Barabba? Click. Nel prossimo futuro, saremo sempre più spesso invitati a partecipare alle scelte che riguardano la nostra società attraverso la democrazia diretta e i social media? È una domanda che si pongono in molti. Da una parte, il potere decisionale diffuso è senza dubbio un’ipotesi affascinante; dall’altra è legittimo chiedersi se una soluzione del genere non finisca per premiare il populismo, invece del popolo. Brexit docet.
Telos A&S, nel suo canale pinITALY, ha intervistato Elisa Finocchiaro, giovane direttrice di change.org Italia, una delle più note piattaforme di petizioni online. I risultati di Change non sono banali, racconta la Finocchiaro. Un esempio tra tanti: la sospensione della condanna a morte per il blogger iraniano Soheil Arabi, condannato per un post ritenuto offensivo nei confronti di Maometto. Chi salva una vita salva il mondo, non è mai scontato dirlo. Ma la discussione sui limiti e le opportunità della democrazia del click rimane aperta.

Condividi tramite