“I volti della via Francigena”, dal 13 Ottobre al Cinema

“I volti della via Francigena”, dal 13 Ottobre al Cinema

I volti della via Francigena” è un film documentario realizzato da Fabio Dipinto, filmmaker torinese classe 1989. Dipinto ha percorso i mille chilometri della via Francigena Italiana, dal colle del Gran San Bernardo a Roma, ed ha filmato per sei settimane le realtà incontrate giorno dopo giorno.

Ne è uscito un documentario che racconta non solo i luoghi ma anche le persone che con il cammino hanno stretto un legame indissolubile: pellegrini, ospitalieri, traghettatori, volontari, storici e religiosi, protagonisti quotidiani della “vita” del famoso percorso.

La videocamera ha scavato in profondità in circa quaranta persone che hanno parlato con l’autore delle loro esperienze. Individui comuni diventano testimoni di un itinerario millenario ancora selvaggio che si affida silenziosamente al loro operato. C’è ad esempio Danilo, il traghettatore del fiume, con il compito di fare attraversare ai viandanti il fiume che collega la Lombardia all’Emilia Romagna.

Tra le persone intervistate si annoverano lo scrittore e psicoatleta Enrico Brizzi, lo storico Giovanni Caselli, il fondatore del “Movimento LentoAlberto Conte, il rettore della Confraternita di San Jacopo di Compostella Paolo Caucci von Saucken, l’abate Joseph Roduit e molti altri.

Le parole dei protagonisti si alternano a immagini di luoghi meravigliosi che quotidianamente si presentano di fronte ai loro occhi: le linee delle montagne valdostane, il verde delle risaie, i colli toscani.

Il film, patrocinato dall’Associazione Europea delle Vie Francigene, è stato realizzato grazie al contributo dell’Associazione stessa, del tour operator Sloways e tramite il crowdfunding lanciato sulla piattaforma Eppela, permettendo di coprire i costi relativi alla postproduzione.

ultima modifica: 2016-10-04T09:37:29+00:00 da Silvia Brandani