Mein-Kampf-Adolf-Hitler-676x355bravi! dieci classi di studenti medi hanno messo nella lista dei primi dieci libri preferiti il “mein kampf”. repubblica.it ne è rimasta sconvolta e si è affrettata a precisare che si tratta solo di 10 classi su 138.000, chiedendosi: “provocazione? goliardia? una sincera amministrazione per il testo?”. anche il miur si è affrettato a dichiarare: “stiamo facendo approfondimenti“.  pure io mi sono affrettato a cercare di capire, perché quel “preferiti” non è chiaro. che vuol dire? che se ne sono amati i contenuti o che si ritengono fondamentali per comprendere la nostra storia? e rispetto a quali altri testi? mentre il miur approfondisce (ma cosa?), ho cercato in rete il bando di concorso. all’art. 3 leggo che il voto è finalizzato a individuare i libri “che gli alunni vorrebbero avere in dotazione nella propria biblioteca scolastica“. e, allora, bravi ragazzi! bravi perché una tragedia come l’olocausto va compresa anche da punto di vista culturale e per comprendere occorre sempre risalire alle fonti. solo così possiamo sperare che le nuove generazioni non ripetano gli orrori delle precedenti.

Condividi tramite