Buona scuola se in libera scelta

Buona scuola se in libera scelta

Sabato 18 marzo 2017, dalle ore 10 alle ore 12.30, scuola statale e scuola paritaria a confronto. Un momento di riflessione con al centro gli studenti. Il Seminario che si terrà presso la Sala grande del Cinema Teatro “La corte dei miracoli” (Piazzale delle Associazioni – Melegnano (MI)) sarà aperto da Marco Vinicio Masoni. Autore di una ventina di libri, è architetto, psicologo e psicoterapeuta. Dopo aver operato molti anni nel campo dell’insegnamento e della devianza minorile (e aver progettato anche parti del carcere minorile Cesare Beccaria di Milano), ha svolto e svolge attività di formazione e docenza per i ministeri della Giustizia e dell’Istruzione, associazioni, aziende, singole scuole ed enti locali.

Si occupa attualmente, oltre che della psicoterapia nel privato (Lab. di Psicologia dott. Masoni) e di supervisione, di progetti di contrasto al disagio e di promozione del benessere nella scuola.
È supervisore di cinque comunità terapeutiche.
È stato consulente scientifico della Direzione Centrale per l’Orientamento della Regione Friuli Venezia Giulia e di numerosi enti locali ed è docente presso l’Istituto di Psicologia e Psicoterapia di Padova e Mestre per i corsi di psicoterapia e di psicologia scolastica.

Seguirà la Tavola rotonda, moderata da Alex Corlezzali.
Alex Corlezzali, Collabora con Il Fatto Quotidiano; Altreconomia; Gioia; Che Futuro.it. Tra i libri che ha scritto: Riprendiamoci la scuola (Altreconomia 2011), L’eredità (Altreconomia 2012), La scuola che resiste (Chiarelettere 2012), Tutti in classe (Einaudi 2013) e Gita in pianura (Laterza 2014), #lacattivascuola. Un’inchiesta senza peli sulla lingua (Jaka Book, 2015); Sai maestro che… da grande voglio fare il premier (Add, 2015) scritto con un suo ex alunno. Ma soprattutto fa il maestro – come scrive nel suo blog, trasmettendo ai ragazzi tutto quello che la vita gli ha donato. Nel bagaglio delle esperienze: il volontariato in carcere per dieci anni dove ho fondato il giornale “Uomini Liberi”, l’esperienza nei campi nomadi a Firenze, la lotta alla mafia fatta anche al Nord. Dirige il mensile Filo diretto a Monreale. Conduce la rubrica “Dietro la lavagna” a Radio Popolare ed è spesso ospite di trasmissione televisive come “Storie Vere” Rai Uno.

La Tavola rotonda vedrà il contributo di sette persone impegnate negli ambiti politico-culturali, a servizio dei nostri studenti e dei loro genitori.

Anna Monia Alfieri, Presidente Fidae Lombardia, coautrice del recente saggio Il diritto di apprendere. Nuove linee di investimento, Ed. Giappichelli. Con tre lauree in giurisprudenza economia e magistero teologia è considerata una delle voci più autorevoli nel panorama scolastico italiano. Legale rappresentante dell’ente Casa Religiosa Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline. Dal 2008 collabora con la Divisione Enti non Profit di Altis (Alta Scuola Impresa e Società) dell’Università del Sacro Cuore di Milano, per l’organizzazione dei corsi di Alta Formazione (in management e alta dirigenza scolastica) per gli Istituti Religiosi e per la docenza negli stessi. Dal 2011 è responsabile dell’ufficio regionale Scuola e Cultura Usmi Lombardia. Dal 2012 è Presidente della Fidae Lombardia; Da anni ha incarichi di esperta presso i Tavoli sulle scuole paritarie del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. E’ autrice di numerose pubblicazioni, articoli ed elaborati sul Sistema Nazionale di Istruzione Integrato.

Giancarlo Sala, dirigente del Liceo “A. Banfi” di Vimercate (MI)

Paolo Colli, pedagogista e formatore, impegnato da anni nel lavoro con bambini, ragazzi e adulti

Marco Bussetti, dirigente responsabile Ufficio Scolastico Regionale Lombardia, Ambito territoriale di Milano

Valentina Aprea, assessore Istruzione Formazione e Lavoro Regione Lombardia

Fabio Pizzul, consigliere Regione Lombardia

Vito Bellomo, sindaco del Comune di Melegnano

Avremo anche il piacere di avere ospite Vitale Elia, che realizzerà un intermezzo musicale insieme al CORO GIOVANNI PAOLO II di Melegnano. Eseguiranno insieme una canzone inedita: “Libera sia”, scritta dallo stesso Vitale Elia

ultima modifica: 2017-02-13T08:41:10+00:00 da Suor Anna Monia Alfieri

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: