Nella quarta puntata del nuovo show di Maurizio Crozza “Fratelli di Crozza”, il comico genovese ha preso di mira gli olandesi come risposta alla dichiarazione del ministro delle Finanze e presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem.

Il giovane ministro, in una intervista alla Frankfurter Allgemeine Zeitung (Faz), ha dichiarato: “Come socialdemocratico do molta importanza alla solidarietà, ma hai anche degli obblighi, non puoi spendere tutti i soldi per alcol e donne e poi chiedere aiuto”, riferendosi al sostegno che i Paesi del nord hanno dato al sud durante la crisi economica.

L’intervista ha suscitato subito numerose polemiche, a cominciare dai deputati spagnoli che sono stati i primi a replicare. In Italia, Gianni Pittella, ora presidente del gruppo dei socialisti e democratici, ha definito tali affermazioni “vergognose”.

Durante il suo sketch, Crozza – con la sua satira – ha messo a confronto le eccellenze italiane contro quelle, a suo parere povere, degli olandesi. Il comico ha affermato: “Ma ci siete mai andati ad Amsterdam? Hanno le donne in vetrina, bevono birra a colazione e si fumano anche le siepi dei giardini”. Infine si è scusato di questa sua affermazione e ha concluso:”sono caduto nei luoghi comuni anche io”.

Su questo tono, il comico ha poi riproposto uno dei suoi nuovi personaggi della nuova edizione: il “maligno Belpietro” e il suo programma “Dalle nostre parti”. In questa nuova puntata, Crozza ha imitato il direttore del giornale “La verità” e ha preso in giro il talk show quotidiano del direttore, in onda su Rete4, in prime time.

Nello sketch/puntata Maligno Belpietro ha affrontato il tema delle donne dell’est. Argomento caldo delle ultime due settimane perché ha provocato la chiusura del programma della conduttrice Paola Perego.

Condividi tramite