Dov’è la rotta dei Brand? Dove va il Brand nella Società Moderna? Queste sono le domande che potremo porgere di persona ad Alberto Improda, autore del libro LA ROTTA DEI BRAND Nella Società dei Consumi che verrà presentato sabato 29 Aprile alle ore 18, 00 in Feltrinelli Colonna, Galleria Alberto Sordi 33  a Roma.

“… il Capitalismo moderno, sin dai suoi albori, è sempre stato una Economia della Conoscenza, nel senso che nelle varie epoche storiche il valore è stato costantemente prodotto dalla organizzazione, dallo sfruttamento e dall’accrescimento del sapere disponibile, ovviamente secondo modelli e con modalità di volta in volta differenti”.

Sono partita da questo assunto tratto dal libro LA ROTTA DEI BRAND Nella Società dei Consumi che verrà presentato Sabato in Feltrinelli per chiedere all’avvocato Improda, autore del libro, che ruolo ha l’uomo oggi nella Società dei Consumi:

“L’Uomo contemporaneo, il cittadino dei nostri tempi, in buona sostanza, si trova a vivere nella realtà odierna una condizione estremamente difficile, profondamente contraddittoria, per qualche verso addirittura lacerante. Da un lato, egli si trova inserito in un sistema economico, politico e sociale – dominato da una inedita forma di Allo-Liberismo – che si compone di una serie di meccanismi tutti finalizzati alla tutela dell’Accumulo, dove le necessità e le aspirazioni delle persone sono altamente neglette o addirittura non trovano cittadinanza. Dall’altro lato, egli vive immerso in una originale Economia della Conoscenza, basata su asset immateriali e intangibili, che si nutre di saperi, di culture e di innovazioni e che, conseguentemente, ha una necessità estrema e costante di nuovi ed originali apporti da parte dei singoli individui”.

Ma l’avvocato Improda mi ha anticipato la sua visione, che ha poi definito (nel secondo capitolo) così:  “L’isolamento nell’Individualismo Estremo…” tracciando così la visione della realtà contemporanea attraverso l’Uomo dei nostri giorni che appare afflitto da un senso di impenetrabile solitudine: “Il cittadino della società odierna risulta tutto concentrato sul proprio particolare, chiuso in una sorta di isolamento, sigillato in un guscio di Individualismo Estremo”.

Ci parla così del “Allo-Liberismo” e cita Vita Liquida di Bauman, evidenziando che le “parole d’ordine nel mondo del lavoro diventano allora deregolamentazione, esternalizzazione, sussidiarietà, flessibilità (sia nelle procedure produttive sia nel mercato del lavoro), ammodernamento o smantellamento delle fabbriche tradizionali, limitazione dei diritti dei lavoratori. Il mondo del lavoro, insomma, storicamente fucina di forme di organizzazione e di socializzazione collettiva, con l’egemonica diffusione del verbo alloliberista si è in questi anni trasformato in una arena cruenta, con i lavoratori impegnati in una battaglia intestina e ininterrotta, senza quartiere, scrivania per scrivania, progetto contro progetto”.

Quindi se vorremo sapere a quale fenomeno si riferisce quando parla del Pensiero Alloliberista, oppure a cosa si riferisce quando cita lo “spaesamento nella Società Orizzontale” o perché definisce la Società Arcipelago e capire come si può reagire al Consumismo ancor più nella figura del Consumatore che lui suggerisce, in questo contesto, di essere vista ed esaminata con occhi nuovi, insomma se avremo tutti questi interrogativi non dovremo far altro che andare sabato in Feltrinelli per incontrarlo e fargli di persona tutt’e queste domande.

Ricordo che lo Studio legale fondato dall’avvocato Improda, (che porta il suo nome) vanta una esperienza pluridecennale nella tutela giudiziale ed extragiudiziale dei diritti di proprietà intellettuale ed è riconosciuto a livello nazionale ed internazionale come uno degli studi leader nel settore.

Quindi, io dalla mia visione di Brand in marketing e comunicazione, coglierò l’occasione per incontrarlo e capire con lui qual’è il vero ruolo e la futura rotta del brand nella Società Moderna.

Quindi, se la citazione del “L’Uomo Natante, seguendo la rotta della sua epoca, si sta lentamente ma inesorabilmente lasciando tutto ciò alle spalle” vi ha incuriosito e volete conoscere la sua nuova rotta, venite muniti di carta e penna per prendere appunti e…. non mancate!

Arrivederci a sabato 29!

Link evento Improda Feltrinelli:  
INFO:
Titolo: La rotta dei brand
Autore: Alberto Improda
Collana: Entroterra
Pagine: 150
Prezzo: 13,00
Isbn: 9788899423919
Uscita: Marzo 2017
Mincione Edizioni
Condividi tramite