Dynamo Team Challenge 2019, lo sport per bambini speciali (creato da Paul Newman)

Dynamo Team Challenge 2019, lo sport per bambini speciali (creato da Paul Newman)
La manifestazione benefica, che si terrà il 25 e 26 maggio 2019 al Dynamo Camp di Limestre a Pistoia, è un'iniziativa nata per raccogliere fondi per Dynamo Camp il primo Camp di terapia ricreativa in Italia

Nuova edizione della Dynamo Team Challenge, l’evento sportivo di raccolta fondi che domani 25 e 26 maggio al Dynamo Camp di Limestre, a Pistoia.

UN’INIZIATIVA BENEFICA

Ma cosa è la Dynamo Team Challenge? È un’iniziativa benefica nata per raccogliere fondi per Dynamo Camp, il primo Camp di terapia ricreativa in Italia. Sport, divertimento, avventura in una magica cornice, per regalare il sorriso a tanti bambini speciali che affrontano quotidianamente la grande sfida di combattere contro malattie gravi e croniche.

L’evento è composto da due giornate dove il concetto di team rappresenta il “cuore” della manifestazione, rendendo protagoniste le squadre di appassionati, di famiglie, di amici e colleghi che hanno contribuito al successo dell’iniziativa. Un’occasione per far sì che la fatica fisica, mentale e l’entusiasmo si trasformino in qualcosa di più grande rispetto ad un risultato atletico.

LA MISSION DELLA MANIFESTAZIONE

L’intento finale, grazie al fundraising, è quello di restituire fiducia a questi ragazzi e alle loro famiglie, non facendoli sentire soli nella lotta quotidiana contro le malattie, le disabilità e il pregiudizio degli altri.

Grazie ai fondi raccolti nella scorsa edizione, infatti, è stato possibile attivare per la prima volta l’assistenza per bimbi sordi e per la respirazione assistita nonché realizzare un nuovo programma per le famiglie con bambini autistici.

DYNAMO CAMP ONLUS           

L’associazione Dynamo Camp Onlus offre programmi di terapia ricreativa rivolti a bambini e ragazzi, dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi o croniche, principalmente oncoematologiche, neurologiche, sindromi rare e diabete, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione. La mission di Dynamo Camp è offrire a questi bambini l’opportunità di tornare ad essere “semplicemente bambini”.

Aperto nel 2007, Dynamo Camp è il primo camp di terapia ricreativa in Italia ed è situato a Limestre in provincia di Pistoia, in un’oasi naturalistica di oltre 900 ettari affiliata WWF, Oasi Dynamo, e fa parte di SeriousFun Children’s Network, rete di camp fondati nel 1988 da Paul Newman e attivi in tutto il mondo. Dynamo Camp accoglie ogni anno oltre 1.800 persone, tra bambini e famiglie. Il tutto in modo completamente gratuito.

Le attività proposte comprendono: arrampicata, equitazione, pet therapy, attività ricreativa in acqua, tiro con l’arco, teatro, circo e clownerie – nonché la partecipazione a progetti speciali che favoriscono l’incontro con l’arte, la musica, la danza, il cinema e la fotografia. Ogni attività è gestita da personale qualificato, assistito da uno staff medico specializzato.

Ad oggi, più di 35mila persone, tra bambini malati e intere famiglie, hanno riso, giocato e sfidato i propri limiti grazie alla terapia ricreativa di Dynamo Camp.

LA TESTIMONIANZA DI CARLO TAMBURI (ENEL)

Tra le personalità attive nella raccolta fondi per il Dynamo Team Challenge vi è Carlo Tamburi, direttore Italia Enel Group e amministratore delegato e presidente di Enel Italia S.r.l.

Anche quest’anno, come negli anni precedenti, si presenterà in veste di ciclista fundraiser con questo motto: “Partecipo alla Dynamo Team Challenge per sostenere il Dynamo Camp, che offre programmi di terapia ricreativa a bambini dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi e croniche. Aiutami a regalare grandi avventure! Con il nostro contributo un bambino trascorre gratuitamente una settimana a Dynamo Camp!”.

 

ultima modifica: 2019-05-24T18:05:30+00:00 da Silvia Bosco

 

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: