Chi è Alessandra Locatelli, nominata ministra della Famiglia

Chi è Alessandra Locatelli, nominata ministra della Famiglia
Locatelli è una militante storica della Lega, amica di Matteo Salvini e con posizioni in linea con il leader del Carroccio. Ecco chi è la nuova ministra della Famiglia

È considerata la “pasionaria” della Lega la nuova ministra della Famiglia, Alessandra Locatelli, nominata in sostituzione di Lorenzo Fontana, passato al dicastero degli Affari europei.

Militante della Lega dal 1993, Locatelli è stata eletta in Parlamento nelle scorse elezioni del 2018. Vice sindaca del Comune di Como, ha iniziato la sua carriera politica diventando segretaria cittadina nel comasco nel 2016 e nel 2017 è diventata assessore alle Politiche sociali e, come detto, vice sindaca, incarico che ricopre tutt’ora.

“Poco più che quarantenne – si legge sul Sole 24 Ore – (è nata il 24 settembre 1976), una laurea in sociologia a Milano Bicocca (con tesi sulla diagnosi precoce dell’Alzheimer), educatrice specializzata nella cura di persone affette da gravi disabilità psichiche, la neo ministra è stata per molti anni responsabile di struttura in una comunità alloggio per disabili con insufficienza mentale gestita dall’Anffas di Como (1996-2017). Carica che ha lasciato dopo l’elezione in Consiglio comunale”.

ultima modifica: 2019-07-10T13:40:15+00:00 da Chiara Masi