La vera liquidità immediata dei decreti per le imprese è nelle misure per l’export del Governo.
Le associazioni di categoria si diano da fare nel comunicarlo alle imprese.

Da qualche giorno le aziende che fatturano all’estero almeno il 20% nell’ultimo biennio (oppure 35% nel 2019) possono ottenere un fondo perduto come premio in aggiunta ad un finanziamento a 6 anni allo 0,08% senza garanzia.
Dal 6 agosto potranno accedere anche le società con meno di 1500 dipendenti. Questo si aggiunge al fondo perduto e al finanziamento agevolato attivabili per chi apre o rilancia filiali commerciali in tutto il mondo sia extra Ue che Ue.
Un’opportunità da non perdere per le nostre imprese fortemente votate all’export.
Un’opportunità per tutto il sistema Paese.

Condividi tramite