Touchdown su Marte. Il video (da brividi) di Perseverance dalla prospettiva del rover

Sono inedite e impressionanti le immagini dei sette minuti della discesa di Perseverance, rilasciate nel video della Nasa, ripreso direttamente dalle telecamere montate a bordo del rover. Dall’ingresso in atmosfera al contatto con la superficie, il prezioso carico è passato da una velocità di oltre 5.500 metri al secondo e una temperatura di 1.300 Celsius (sopportabile solo grazie allo scudo protettivo) a una velocità di poche decine di centrimetri al secondo e una temperatura di circa -60. Il primo rallentamento è avvenuto grazie alla discesa controllata. A meno di tre minuti dal contatto con il suolo si è aperto poi il grosso paracadute (21,5 metri di diametro), indispensabile per passare da una velocità di caduta di 420 metri al secondo, a una di 89 metri al secondo. A quel punto, quando mancavano 2,1 chilometri da terra, il paracadute si è staccato, lasciando il compito di rallentamento al modulo di discesa dotato di quattro retrorazzi, necessari per arrivare a una velocità di 75 centimetri al secondo. A quel punto sono stati allungati i quattro cavi da 6,4 metri l’uno, con cui il modulo ha appoggiato a terra Perseverance. Il segnale di successo è arrivato a Terra dopo qualche minuto, per la gioia del centro di controllo del Jet Propulsion Laboratory della Nasa.

Fonte: Twitter NASA

Condividi tramite