Tener conto delle specificità sociali ed economiche di comuni e regioni, dare ascolto alle loro esigenze, condividere decisioni pubbliche in modelli trasparenti di collaborazione, permettere alle comunità di prendersi cura dell’ambiente in cui vivono. Domani alle 17 alla Camera dei deputati ne parleranno Anna Finocchiaro, Daniela Viglione, Mauro Magatti e Vito Gamberale

Italiadecide, associazione per la qualità delle politiche pubbliche presieduta da Anna Finocchiaro, presenta il 3 dicembre, alle 17, il suo Rapporto 2021 alla Camera dei deputati alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il Rapporto, intitolato “Una fiducia sostenibile. La collaborazione tra pubblico e privato per la transizione ecologica”, è dedicato alla costruzione di modalità e strumenti di collaborazione tra imprese, istituzioni e comunità come leva strategica indispensabile per affrontare la transizione ambientale privilegiando la nuova e diversa rilevanza della dimensione territoriale, e in particolare regionale.

La ricerca di italiadecide mostra come la sfida ecologica richieda nuove forme di regolazione e assetti istituzionali plurimi in grado di connettere i livelli nazionali e sovranazionali con le istituzioni di prossimità più vicine ai cittadini. Tener conto delle specificità sociali ed economiche dei territori, dare ascolto alle loro esigenze, condividere decisioni e politiche pubbliche in modelli regolati e trasparenti di collaborazione, riconoscere il diritto delle persone e delle comunità di prendersi cura dell’ambiente in cui vivono può permettere di conseguire con efficacia e in maniera misurabile gli obiettivi previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza per lo sviluppo sostenibile del Paese.

Il volume si articola in sedici saggi di autrici e autori che affrontano, da differenti punti di vista, le opzioni economiche e sociali aperte dalla sostenibilità, i settori e fattori strategici abilitanti, le criticità e potenzialità nei differenti ambiti istituzionali, le esperienze positive e le best practice. Nella parte finale il Rapporto presenta alcuni progetti sostenibili avviati sul territorio da grandi imprese nazionali, percorsi virtuosi di collaborazione tra pubblico e privato, i cui sviluppi e risultati continueranno a essere seguiti e raccontati da italiadecide.

Dopo l’introduzione della presidente di italiadecide Anna Finocchiaro e la relazione del direttore scientifico Daniela Viglione, Mauro Magatti, direttore del Centre for the Anthropology of Religion and Cultural Change (ARC), terrà una Lectio magistralis. Nell’occasione l’ing. Vito Gamberale, Presidente della Commissione di valutazione, assegnerà il Premio Amministrazione, Cittadini, Imprese 2021. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming dalla webtv della Camera dei Deputati.

Condividi tramite