Agroalimentare, filiera, ambiente,  comunità locali e territori. Questi i temi al centro dell’evento di Formiche con gli interventi del Ministro Gelmini, del Sottosegretario Centinaio e di Dario Baroni, Ad di McDonald’s Italia

Per l’Italia il settore agri-food è una componente strategica. Rappresenta il 15% del PIL  ma anche un traino fondamentale per il Made in Italy e tutto l’indotto legato alla filiera. Come tutti i comparti produttivi, l’agroalimentare è oggi chiamato ad affrontare tante sfide: la transizione ecologica, l’innovazione, la “glocalizzazione”, le competenze trasversali e altre disruption provenienti dalle dinamiche globali in atto.

Per rispondere a questi processi occorre costruire modelli di business sostenibili per l’ambiente e la salute dei consumatori, per il territorio e la tracciabilità. Modelli inclusivi che puntano sulle persone, sulla formazione e sulla crescita professionale. Tutto questo oggi trova ampio spazio tra gli obiettivi strategici previsti dal PNRR. Con il dibattito “Crescere insieme. Qualità, persone, ambiente e territorio” organizzato da Formiche in collaborazione con McDonald’s Italia, tenteremo di tracciare grazie al contributo di istituzioni ed esperti delle  linee guida per il futuro e per la ripresa, proprio partendo dal caso virtuoso dell’agroalimentare. 

L’evento sarà occasione per presentare il report “Crescere insieme. Qualità, persone, ambiente, territorio. I valori e gli obiettivi di McDonald’s per il Paese” che ha indagato l’impatto socio-economico di McDonald’s Italia nel 2021. Le evidenze mostrano quanto l’agroalimentare, partendo dall’esperienza di McDonald’s, sia un comparto a valenza strategica per il tessuto economico e sociale del Paese e per le comunità locali. 

L’iniziativa sarà aperta da un dialogo introduttivo tra Mariastella Gelmini, Ministro per gli affari regionali e autonomie, e Dario Baroni, Amministratore Delegato di McDonald’s Italia.

A seguire si terranno tre panel discussion dedicati ad approfondire, con approccio verticale, gli ambiti oggetto del report: qualità delle materie prime, pianeta, territorio e persone.

Parteciperanno al panel “qualità” Maurizio Martina, Vicedirettore generale della FAO, l’On. Filippo Gallinella, Presidente della Commissione Agricoltura, il Sen. Luca De Carlo e l’On. Raffaele Nevi.

Il dibattito proseguirà con la sessione “pianeta” con gli interventi di Mauro Rosati, Direttore della Fondazione Qualivita, della Sen. Maria Alessandra Gallone, dell’On. Paola Deiana e dell’On. Tullio Patassini.

Discuteranno della valorizzazione del territorio e delle persone, infine, Roberto Calugi, Direttore Generale di FIPE, l’On. Claudia Porchietto, l’On. Benedetta Fiorini e l’On. Ylenja Lucaselli. 

Le conclusioni saranno affidate al Sen. Gian Marco Centinaio, Sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Coordinerà i lavori Roberto Arditti, Direttore editoriale di Formiche.net.

L’evento si svolgerà mercoledì 20 aprile alle 18:30 presso l’Associazione Civita in Piazza Venezia n.11.

I giornalisti possono accreditarsi scrivendo a formicheeventi@gmail.com.

Condividi tramite