Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Dalla magia del cinema ai palazzi del potere fino all’AI. Consigli di lettura per il nuovo anno

Dai cinquant’anni del film Amarcord, agli ultimi trenta di spionaggio, fino ai palazzi del potere raccontati da chi li ha vissuti e molto altro ancora. Ecco i dieci libri della rubrica Inchiostri sul primo numero della rivista Formiche del 2024

Bruno Frattasi, Amarcord 50 anni dopo, Rubbettino

Bruno Frattasi, a capo dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale, firma un volume che è un omaggio al cinema e alla magica atmosfera che si crea sia sul grande schermo sia dietro le quinte. Scavando nei ricordi che partono dal giorno dell’uscita del film di Fellini, dicembre 1973, che dà il titolo al saggio. Con la prefazione di Ferruccio Marotti e un post scriptum di Carlo Mosca.

Maurizio Molinari, Mediterraneo conteso. Perché l’Occidente e i suoi rivali ne hanno bisogno, Rizzoli

Da Gibilterra fino al Medio Oriente, il Mediterraneo è il fulcro geopolitico di molti attori strategici, tra interessi, storia e aree di crisi. Gli scenari sono in continua evoluzione, da quelli sociali ed economici, fino alle emergenze globali quali terrorismo, cambiamenti climatici e flussi migratori. Un libro quello di Molinari, che con mappe geografiche, definisce e fa comprendere una parte fondamentale del nostro Pianeta.

Giuliano Amato e Donatella Stasio, Storie di diritti e di democrazia, Feltrinelli

In un’epoca in cui sovranismi e populismi minano la democrazia, la Costituzione e la Corte Costituzionale hanno iniziato un viaggio verso la società civile proprio per farsi conoscere grazie a una nuova comunicazione istituzionale. Un legame che può contribuire alla fiducia nelle istituzioni dei cittadini raccontato dagli autori del volume e dai protagonisti di questo percorso.

 

Sabino Cassese con Alessandra Sardoni, Le strutture del potere, Laterza

Un’analisi del potere in Italia molto meticolosa quella che Sabino Cassese offre in questo volume grazie all’intervista della giornalista Alessandra Sardoni. Una ricostruzione che ripercorre luoghi e persone della storia repubblicana attraverso il racconto di chi ha ricoperto molti ruoli chiave, da docente a ministro fino a giudice della Consulta.

Paolo Savona, Lo sviluppo economico italiano: cicli, shock, politiche e tendenze, Rubbettino

La Seconda Lezione Ugo La Malfa tenuta dal presidente della Consob Paolo Savona è racchiusa in questo volume che si focalizza sulla crescita italiana dal 1951 al 2023. Con uno sguardo sullo sviluppo del mercato con l’intervento dello Stato per il welfare legato al risparmio, alla fiducia degli investitori e alla collaborazione europea e alla cooperazione internazionale.

Luciano Cheles, Iconografia della destra. La propaganda figurativa da Almirante a Meloni, Viella

Attraverso un’indagine iconografica e iconologica Luciano Cheles ripercorre nel suo libro, con la prefazione di Edoardo Novelli, la propaganda della destra dal 1946 a oggi. Passando dal fascismo fino ai tre partiti di destra: Movimento Sociale Italiano, Alleanza Nazionale e Fratelli d’Italia. Molte le fonti che danno un quadro preciso della storia delle destre in Italia.

Manuela Perrone e Stefano Cuzzilla, Il buon lavoro. Benessere e cura delle persone nelle imprese italiane, Luiss University Press

Manuela Perrone e Stefano Cuzzilla firmano un saggio, con la prefazione di Ferruccio de Bortoli, per orientare nel prossimo futuro e già oggi le imprese in Italia in un momento in cui la necessità di ripensare l’attività lavorativa, conciliandola con tutto ciò che ci circonda, ha come obiettivo primario porre al centro crescita e benessere dell’individuo.

Domenico Vecchiarino, La guerra fredda non è mai finita, Rubbettino

Gli avvelenamenti di Aleksandr Litvinenko e Sergej Skripal, la caccia a Osama bin Laden, la storia di Walter Biot e le operazioni di spionaggio della Russia in Italia, solo per citare alcune delle storie di spionaggio dal 1989 a oggi raccontate dall’autore, con dettagli e aneddoti sui personaggi e avvenimenti più importanti degli ultimi trenta anni.

Andrea Prencipe e Massimo Sideri, Il visconte cibernetico. Italo Calvino e il sogno dell’intelligenza artificiale, Luiss University Press

Con la prefazione di Maria Cristina Carrozza, Andrea Prencipe e Massimo Sideri riprendono Calvino per delinearne l’attualità e per approfondire il Metodo che ha pervaso la sua opera. Egli lavorò sugli opposti, declinando la complessità del mondo. E anche questa epoca permeata dall’intelligenza artificiale può essere letta attraverso la lente degli opposti del Metodo Calvino.

Gianluca Passarelli, Stati Uniti d’Europa. Un’epopea a dodici stelle, Egea

Il Vecchio continente narrata attraverso la sua storia, la cultura e la politica che hanno reso possibile il progetto dell’Unione europea. Ma come poter far quel balzo in avanti per diventare Stati Uniti d’Europa? Il professor Gianluca Passarelli approfondisce sfide, prospettive ed equilibri internazionali per giungere a questo obiettivo finale.

 

(Il numero di gennaio 2024 di Formiche)

×

Iscriviti alla newsletter