Skip to main content

Biotech, così il governo punta all'internazionalizzazione

Annunciato a novembre scorso dal ministro Antonio Tajani in occasione del primo bilaterale Italia-Usa sulle biotecnologie alla Farnesina, il Tavolo di lavoro per l’Internazionalizzazione delle industrie nel settore delle biotecnologie prende il via oggi. Sviluppo di un comparto strategico ed essenziale per la crescita economica, occupazione, export e sicurezza nazionale i principali obiettivi

Governance sanitaria, dove va l'Italia? Parla Barni (Confindustria DM)

Tre i pilastri della nuova governance: programmazione sanitaria non per prestazioni ma per patologia, allocazione delle risorse in base ai fabbisogni e non ai tetti di spesa e maggiore rilievo all’Health technology assessment. Senza dimenticare il superamento definitivo del payback. Intervista a Nicola Barni, neo presidente di Confindustria Dispositivi medici

Payback e non solo. La ricetta di Bonaretti per rilanciare gli investimenti pharma in Italia

Tra le proposte, rimborsi più alti per i farmaci prodotti sul territorio nazionale, come fa la Francia, o l’inserimento della spesa per gli innovativi fra gli investimenti e non in spesa corrente, come avviene per la spesa militare. Conversazione con Paolo Bonaretti, esperto del settore, attualmente in Fondazione Enea Tech e Biomedical

Sì alla riforma payback, ma attenzione anche ai farmaci essenziali. Parla Cattani (Farmindustria)

“Per dare slancio al settore farmaceutico non c’è un tema unico della governance che deve essere riformato. C’è il payback, ma c’è anche la questione, urgente, della rivalorizzazione di intere classi di farmaci che sono stati devalorizzati in passato”. Intervista al presidente di Farmindustria Marcello Cattani

Payback tra legittimità costituzionale e coperture. L'opinione di Tria, Gellona e Lucaselli

“Payback distorsivo”, secondo Giovanni Tria e la sentenza del Tar un “primo traguardo importante” per Gellona (Confindustria dispositivi medici). Per Lucaselli (FdI), “finalmente si può ragionare su una revisione che lo elimini del tutto”

Virus, ci risiamo? In Cina nuovo boom di polmoniti e solita opacità. I consigli di Pregliasco

Esplodono in Cina i casi di polmonite non identificata. Il virologo Fabrizio Pregliasco allerta: “Pechino non faccia gli stessi errori del Covid-19 e sia più trasparente e collaborativa”. E segnala che potrebbe esserci una nuova carenza di farmaci

Caregiver familiari, chi e come si sta impegnando per il loro riconoscimento

All’indomani dell’istituzione del Tavolo tecnico per l’elaborazione di una legge statale sui caregiver, si è tenuta la sesta edizione di “A fianco del coraggio”, promosso da Roche per raccontare le storie dei pazienti oncologici e dei propri familiari. Ecco chi c’era e cosa si è detto

Biotecnologie, cosa si è detto al primo bilaterale Italia-Usa alla Farnesina

La conferenza “Italia-Usa: cooperazione internazionale sulle biotecnologie emergenti e le scienze della vita” ha riunito allo stesso tavolo politica e industria per rafforzare il sostegno italiano all’internazionalizzazione delle filiere industriali in settori strategici come il biotech. Il commento di alcuni dei partecipanti

global health summit

L'era delle pandemie riapre la questione vaccini e brevetti. Usiamo il buon senso

Tra apologia dell’esproprio e ode alla proprietà privata, c’è una terza via. Quella che avrebbe dovuto e potuto guidare le posizioni degli esperti sulla vicenda brevetti. Il tema sollevato da Draghi e Von der Leyen al Global Health Summit era stato affrontato dalla nuova rivista Healthcare Policy

Pharma Sanità Farmindustria

Così possiamo disegnare la salute del futuro. Conversazione con Scaccabarozzi (Janssen)

Innovazione e prevenzione. Questi i fondamenti per una sanità che sappia essere preparata per le prossime sfide, cui Janssen ha dedicato il progetto “Non c’è futuro senza”. Ne abbiamo parlato con Massimo Scaccabarozzi, presidente e amministratore delegato di Janssen Italia e presidente di Farmindustria

×

Iscriviti alla newsletter