Il caso Finmeccanica. Difendere gli interessi dell'Italia non è reato

Dopo l’assoluzione dei vertici di Finmeccanica per la commessa Agusta-India, l’intervento di Andrea Armaro e Michele Nones pubblicato su Il Messaggero