Inibire la Troika per dire sì al Mes. La proposta di Morelli e Paganini

Di Raffaello Morelli e Pietro Paganini

La proposta: inibire la Troika per avere il soldi del Mes. È la condizione necessaria, almeno durante la pandemia, per prendere i 37 miliardi. Ma i pro Mes non ascoltano e insistono con i loro argomenti. Perché?

Quando il fine non giustifica il Mes. Il commento di Morelli e Paganini

Di Raffaello Morelli e Pietro Paganini

Il ricorso al Mes presenta dei rischi. Perché i suoi sostenitori non si preoccupano di negoziare maggiori garanzie che annullino queste minacce? L’analisi di Raffaello Morelli e Pietro Paganini di Competere

Cosa non ci convince del Manifesto di Assisi. L'opinione di Morelli e Paganini

Di Raffaello Morelli e Pietro Paganini

Da questo Manifesto traspare in chiave ideologico religiosa il solito pregiudizio – non solo italiano – contro il cittadino individuo. L’intervento di Raffaello Morelli e Pietro Paganini (Competere)

Vi spiego la cifra chiave della presidenza von der Leyen (finora). Il commento di Morelli

L’aver puntato alla sconfitta dei sovranisti, con le idee e con i gesti fisici in aula dà cifra chiave della presidenza von der Leyen, almeno finora. Ribadita con la dichiarazione di essere del tutto contraria all’Ue a due velocità. L’analisi di Raffaello Morelli

Rinnovo Bce e minibot. Quando l'immobilismo aiuta il sovranismo

Di Raffaello Morelli

Raffaello Morelli legge l’editoriale sul Corriere dell’economista Bini Smaghi che denuncia l’errore di discutere l’indipendenza della Bce, e la vetrina del critico tv Grasso che ironizza sulla mozione della Camera a favore dei minibot

dat,

Cosa penso delle Dat

L’intervento di Raffaello Morelli

Il mio No da liberale al referendum sulla Costituzione

L’intervento di Raffaello Morelli (Liberali Italiani)

Così i liberali italiani scudisciano Boldrin

Il nuovo cantiere liberale ipotizzato nel progetto “In Cammino per Cambiare” sembra naufragare sotto divisioni e litigi. Ecco le precisazioni di Raffaello Morelli dei Liberali italiani in merito al comunicato stampa di Fare per fermare il declino.