Marx e Bergoglio, una lezione istituzionale. La riflessione di D'Ambrosio