Biografia

Stefano Mele è “Of Counsel” di Carnelutti Studio Legale Associato e si occupa di Diritto delle tecnologie, Privacy, Sicurezza ed Intelligence. Dottore di ricerca presso l’Università degli Studi di Foggia. Vive e lavora a Milano, dove svolge attività di consulenza per grandi aziende, anche multinazionali, sulle problematiche legali inerenti la privacy e la protezione dei dati personali, internet e computer crimes, e-commerce e digital marketing, cloud computing e web services 2.0, servizi bancari e sanitari elettronici. Collabora presso le cattedre di Informatica Giuridica e Informatica Giuridica avanzata della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano. E’ altresì esperto di cyber-security, cyber-intelligence, cyber-warfare e cyber-terrorism. Stefano Mele è Direttore di Ricerca su “Cyber-security & Cyber-Intelligence” del Ce.Mi.S.S. (Centro Militare di Studi Strategici) del Ministero della Difesa ed è responsabile del sottogruppo “Diritto interno e comparato” del tavolo “CyberWorld” dell’OSN (Osservatorio Sicurezza Nazionale). E’ Direttore dell’Osservatorio “InfoWarfare e Tecnologie emergenti” dell’Istituto Italiano di Studi Strategici ‘Niccolò Machiavelli’. E’ docente presso Istituti di ricerca e formazione del Ministero della Difesa. E’ docente di “Intelligence e utilizzo delle informazioni per la gestione della sicurezza nei Paesi a rischio” presso il Peace Operations Training Institute (POTI), all’interno del Certificate of Training in United Nations Peace Support Operations (COTIPSO) per operatori delle Nazioni Unite (ONU) ed altro personale NGO. E’ stato Senior Researcher del “Dipartimento di Studi d’Intelligence Strategica e Sicurezza” della Link Campus University di Roma, nonché docente del loro “Master in Studi d’Intelligence e Sicurezza Nazionale” per i moduli relativi al cyber-terrorismo e al cyber-warfare. Ha scritto numerosi articoli e approfondimenti giuridici e strategici pubblicati su libri, riviste e siti web specializzati.

ultima modifica: 2013-02-14T08:57:52+00:00 da Stefano Mele