Cyber Shield 2018, tutti i dettagli sull’esercitazione (e sugli ultimi cambiamenti) di Leonardo

Il Gruppo italiano dell’aerospazio e della difesa guidato da Alessandro Profumo ha chiamato a raccolta 21 team da 4 Paesi che si sono sfidati nell’analisi di un data breach simulato, seguendo la traiettoria di un attacco di sicurezza informatica ai danni di un drone. E ha contestualmente annunciato la nomina di Barbara Poggiali a capo della nuova Divisione Cyber security

Accesso allo spazio e nano-satelliti. Così l’Italia fa sistema

La lettera d’intenti che l’Aeronautica militare, il Cnr, La Sapienza, il Cira e la società Sitael hanno firmato a Roma è propedeutica a un accordo quadro che poi darà il via allo studio di fattibilità per la realizzazione di un avio-lanciatore finalizzato alla messa in orbita bassa di piccoli, nano e micro satelliti. Tra la lettera e l'accordo, è ora in corso la fase di adesione, quella "dell'inclusività", affinché altre realtà possano aderire