Contro il virus del sovranismo, l'Ue ritrovi la solidarietà. Scrive Pittella

Di Gianni Pittella

L’accordo raggiunto ieri dall’Eurogruppo non è sufficiente. È il momento di considerare attentamente come affrontare le prossime mosse e, in particolare, il prossimo Consiglio europeo dopo la tregua pasquale. L’intervento di Gianni Pittella, già europarlamentare e vicepresidente vicario del Parlamento europeo, ora senatore del Partito democratico