Andrés Manuel López Obrador, un altro Trump alla guida del Messico?

Il Washington Post lancia l’allarme: il 1° luglio potrebbe vincere le elezioni presidenziali messicane il candidato di Morena, un politico molto simile all’inquilino della Casa Bianca che vuole entrare nel nuovo ordine geopolitico mondiale