Carte di credito, si pagherà con l’impronta digitale