Altro che diplomazia, è il solito Erdogan (contro Usa e piazza)