Napoli testa il progetto contro lo spreco alimentare