La Chiesa non abbandoni i cristiani di fronte all'emergenza. Parla il Vescovo D'Ercole

“La gente è sempre più spaventata e vive un panico del quale forse non ne sa più capire il senso. La mancanza di riferimenti sociali e politici saldi costituisce un rischio di destabilizzazione per moltissime persone. Il senso dell’abbandono è molto forte”. Conversazione di Formiche.net con il Vescovo di Ascoli Piceno, Monsignor Giovanni D’Ercole