Lingotto, 5 stelle, molestie

Vi spiego i miei dubbi (liberali) sul suicidio assistito di Dj Fabo. Parla il filosofo Ocone

“Il suicidio è sempre esistito, ma è una scelta individuale, che si può apprezzare o non apprezzare e che può essere più o meno motivata. Il paradosso è che si rimproveri allo Stato di non garantircelo, di non darcelo per legge. Da liberale si tratta – a mio avviso – di un’autentica perversione di quelli che sono i compiti dello Stato”