Vi spiego perché l'innovazione è la chiave per disegnare la capitale di domani. Parla Simoni

“Dobbiamo tornare ad essere attrattivi e l’unico modo per riuscirci è puntare sull’innovazione, che poi significa mettere chi ha buone idee nella condizione di poterle realizzare”. Intervista a Marco Simoni, professore di Politica economica della Luiss e presidente dello Human Technopole: “A Roma occorrono progettualità e grandi piani di sviluppo, che non richiedono necessariamente investimenti enormi, ma certamente dialogo, organizzazione e pianificazione”. 

Del Bono

Vi spiego perché il successo del Pnrr passa (soprattutto) dai comuni. Parla Del Bono

Intervista al sindaco di Brescia ed esponente dem, Emilio Del Bono: “Le modalità di accesso alle risorse del Recovery Fund non passino esclusivamente attraverso il canale delle regioni, perché ciò allungherebbe i tempi e burocratizzerebbe i processi”. Sì al green pass sui luoghi di lavoro e all’obbligo vaccinale per il corpo docente nelle scuole. “Il Pd? Deve fare il partito di Mario Draghi”

De Albertis

Riscriviamo il codice degli appalti, proroghiamo il Superbonus. Parla De Albertis (Ance)

Intervista a Regina De Albertis, presidente di Ance Giovani e di Assimpredil, l’associazione delle aziende edili di Milano, Lodi, Monza e Brianza. Dopo le semplificazioni – ha affermato – occorre riscrivere il codice degli appalti. Stop alla cultura del sospetto, ci vuole una nuova partnership tra pubblicato e privato. “Mario Draghi? Sa interloquire con l’impresa e comprenderne ragioni ed esigenze”

Politica

La politica italiana sta diventando sempre più americana. L'analisi del prof. Diletti

Il processo di americanizzazione della politica italiana, secondo il professore di Scienza politica all’Università Sapienza di Roma Mattia Diletti: “E’ iniziato trent’anni fa con le tecniche e gli strumenti e ha finito inevitabilmente con l’estendersi alle policy”. Fenomeno confermato anche dall’iniziativa “Ti candido”: l’associazione prende spunto dal movimento Justice Democrats che nel 2018 debuttò contribuendo alla vittoria e all’elezione al Congresso di Alexandria Ocasio-Cortez 

Michetti

Roma secondo Michetti. Parla il candidato del centrodestra, tra rifiuti e stadio

L’emergenza rifiuti? “Roma ha bisogno di discariche di servizio e di impianti, su questo aspetto non possiamo permetterci di essere vaghi”. Lo stadio Flaminio alla Lazio? “Se la società confermasse il suo interesse, inizieremmo a lavorarci immediatamente, dal primo minuto in cui dovessimo entrare in Campidoglio”. Il rapporto con le forze politiche? “C’è totale condivisione del progetto e delle priorità”. Intervista di Formiche.net a Enrico Michetti, l’avvocato “tribuno” che si candida a Roma per il centrodestra in tandem con Simonetta Matone 

Cultura

Cultura, così la città eterna torna alla normalità dell'Estate romana

Il punto della situazione sul rilancio del settore dopo oltre un anno di chiusure e divieti partendo da Roma, osservatorio privilegiato per cogliere i trend in corso a livello nazionale e museo a cielo aperto per antonomasia che da millenni fa dell’offerta culturale in senso lato uno dei suoi tratti più distintivi nel mondo. 

Sport

Recovery Fund, ecco proposte e sfide dello sport italiano

Chi c’era e cosa si è detto all’evento dal titolo “Oltre la dimensione agonistica. Il ruolo dello sport nel Recovery Plan” organizzato dalla Lega Pro (la serie C di calcio) in collaborazione con l’Istituto per la Competitività (I-Com). Durante il dibattito è stato presentato il Piano per lo sviluppo innovativo e strategico delle infrastrutture sportive in Italia curato da Sportium 

Bologna

Tutto sulle primarie di Roma e Bologna. Con lo spettro di un flop ai gazebo

7 candidati in lizza nella città eterna, con Roberto Gualteri grande favorito. Competizione molto più aperta e a due a Bologna dove a contendersi il ruolo di candidato sindaco ci sono Matteo Lepore e Isabella Conti. Domani, dalle 8 alle 21, gli elettori di centrosinistra romani e bolognesi saranno chiamati a scegliere il nome di chi li rappresenterà alle prossime amministrative d’ottobre. Pesa però l’incognita affluenza dopo i numeri quasi da prefisso telefonico registrati la scorsa settimana a Torino 

Michetti, ma anche Matone. Il tandem del centrodestra per il Campidoglio

Sarà Enrico Michetti il candidato del centrodestra alle prossime elezioni capitoline. L’avvocato e speaker radiofonico sarà però affiancato dal magistrato Simonetta Matone a cui è stato affidato il ruolo di vice. Giunge così a compimento una telenovela quasi infinita. Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia hanno anche ufficializzato la candidatura di Paolo Damilano a Torino mentre a Bologna e Milano sembrano ancora lontani da una soluzione 

Salvini, Meloni e le Calende romane. Se il centrodestra traccheggia

L’ennesima fumata nera sui candidati a sindaco di Roma e Milano riaccende il dibattito sullo stato di salute anche a livello nazionale del centrodestra, ormai reduce da estenuanti mesi di melina e di scontri, o comunque di disaccordi, più o meno sottotraccia, tra i partiti e negli stessi partiti. Un campanello d’allarme in piena regola in vista delle amministrative d’autunno e, in prospettiva, anche delle prossime elezioni politiche