Boato alle porte di Teheran. Nuove ombre sul nucleare iraniano

Nella notte una violenta esplosione a Parchin, villaggio alle porte di Teheran dove ha sede una base militare. “È un serbatoio di gas”, dice il regime. Ma esperti e popolazione non ci credono. I precedenti e i segreti rubati dal Mossad