Una monetina da mille miliardi? C’è chi inizia a crederci