Attacco ad Est, una riflessione oltre la geopolitica