Arrivano i migranti, ma non sappiamo più morire, né uccidere o predicare