Stefano Paleari, ecco chi è uno dei 3 commissari di Alitalia con Gubitosi e Laghi

Stefano Paleari, ecco chi è uno dei 3 commissari di Alitalia con Gubitosi e Laghi

Stefano Paleari, Luigi Gubitosi ed Enrico Laghi sono stati nominati ieri dal Consiglio dei ministri commissari di Alitalia. Il governo ha anche approvato un prestito ponte da 600 milioni di euro per la compagnia aerea di cui il cda ha chiesto l’amministrazione straordinaria dopo il no dei lavoratori Alitalia al pre-accordo che era stato siglato fra azienda e sindacati.

Ecco la biografia di Paleari, che rispetto agli altri due commissari è quello con maggiori competenze nel settore dei trasporti aeroportuali.

Nel curriculum di Paleari aggiornato ad aprile 2017 si legge:

Università degli Studi di Bergamo, professore di Analisi dei Sistemi Finanziari Human Technopole, presidente del Comitato di Coordinamento.

Nato a Milano il 24 gennaio 1965, Stefano Paleari si è laureato con lode in Ingegneria Nucleare presso il Politecnico di Milano nel 1990. Dal 2001 Stefano Paleari è professore ordinario di Analisi dei Sistemi Finanziari presso l’Università degli Studi di Bergamo.

Dal marzo 2006, Stefano Paleari è direttore scientifico dell’ICCSAI (International Center for Competitiveness Studies in the Aviation Industry). Dal gennaio 2009 al dicembre 2011 è stato external examiner nel Master of Science in Air Transport Management al Department of Air Transport della Cranfield University (UK). Dal giugno 2009, è stato Airneth Academic Fellow and member of the Airneth Scientific Board, gruppo internazionale degli accademici più rappresentativi nel campo del trasporto aereo. Dal 2009 al 2015 è stato Rettore dell’Università degli Studi di Bergamo.

Dall’aprile 2011 è stato membro della Giunta e Segretario Generale della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI). Dal 2013 al 2015 è stato presidente della CRUI. Dal 2013 al 2017 è stato membro del board dell’EUA European University Association. Dal gennaio 2016 è membro del Comitato d’indirizzo dell’Istituto Toniolo, ente fondatore e promotore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nel giugno 2016 è stato Visiting Scholar presso il Max Planck Institute for the History of Science di Berlino. Dal luglio 2016 è membro del Coordinating Council for Higher Education of Portugal, un organo consultivo del Ministro della Scienza, della Tecnologia e dell’Università. Dal novembre 2016 è presidente del Comitato di Coordinamento di Human Technopole.

Premi e Onorificenze

Nel 2015 gli è attribuita l’onorificenza di Grande Ufficiale della Repubblica Italiana. L’11 marzo 2016 gli è conferita la laurea honoris causa in economia all’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria. Il 29 maggio 2016 gli è conferito il Premio Rosa Camuna 2016, attribuito da Regione Lombardia alle persone che si sono particolarmente distinte nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Regione. Nel 2016 gli è conferito il “Pearson Prize” per il paper “How Do Underwriters Select Peers When Valuing IPOs?”, del quale è autore con Andrea Signori e Silvio Vismara, riconosciuto come miglior contributo pubblicato nei due anni precedenti sulla rivista “Financial Management”

ultima modifica: 2017-05-03T10:13:26+00:00 da Pietro Di Michele

 

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: