Chi è e cosa fa Giacinto Della Cananea, il professore ingaggiato da Di Maio per provare a formare il governo

Chi è e cosa fa Giacinto Della Cananea, il professore ingaggiato da Di Maio per provare a formare il governo
Romano, classe 1965, è docente di diritto amministrativo ed e allievo di Sabino Cassese

Sarà Giacinto Della Cananea il coordinatore del Comitato scientifico per l’analisi dei programmi appena istituito dal candidato premier del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio. Obiettivo, trovare il maggior numero di sinergie tra i diversi programmi elettorali così da formalizzare un patto di governo con cui sbloccare l’impasse politica.

Della Cananea è nato nel 1965 a Roma, città in cui risiede ed è  professore ordinario di diritto amministrativo dal 2001. Dal 2011, ha la cattedra di Diritto amministrativo europeo presso I’Università di Roma Tor Vergata. Nel 2013, è stato incaricato di tenere il corso di Legal Pluralism presso la Yale Law School mentre in precedenza, ha insegnato diritto amministrativo  europeo e Finanza pubblica nelle università di Lecce, Urbino e Napoli Federico II.

Dal 2000 svolge poi attività di consulenza per regioni ed enti locali (come la Regione Toscana, la Provincia di Roma, il Comune di Pesaro), società pubbliche e gestori di servizi pubblici. Tra il 1993 e il 1994 è stato consulente dell’allora Ministro della funzione pubblica Sabino Cassese in tema di semplificazione amministrativa e tutela degli utenti dei servizi pubblici. Già nel giugno 2017 Della Cananea aveva partecipato ad alcune iniziative del Movimento 5 Stelle, tra cui un convegno alla Camere Questioni e visioni di giustizia.

ultima modifica: 2018-04-11T19:51:55+00:00 da Gianluca Zapponini

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: