Vittorio Cecchi Gori visto da Umberto Pizzi. Foto d’archivio

Cinema, vita mondana, belle donne sempre sotto braccio e poi calcio, televisione e politica. La vita di Vittorio Cecchi Gori non si può certo dire sia stata poco avventurosa, sia nel versante professionale che in quello personale. Gli ultimi anni, però, non sono stati affatto leggeri, come hanno mostrato le ultime foto di Umberto Pizzi che ritraggono un Cecchi Gori un po’ appesantito al funerale di Pasquale Squitieri (qui le foto), e così l’ultima comparsata televisiva dell’imprenditore fiorentino ospitato nel salotto di Barbara D’Urso su Canale5.

Le foto di archivio di Umberto Pizzi, però, partendo dai primi anni ’70 arrivando fino ai giorni nostri, mostrano gli anni più fiorenti per Vittorio Cecchi Gori (e non solo), tra presentazioni di film e salotti romani (come il Jakie O e la Taverna Flavia di Mimmo Cavicchia). Non mancano le donne della sua vita: Maria Grazia Buccella, Rita Rusic e Valeria Marini, così come gli attori e i registi che nel corso del tempo hanno lavorato con lui.

Figlio del produttore cinematografico Mario Cecchi Gori (presente anche lui tra le foto del Maestro), Vittorio ha lavorato nell’ambito cinematografico assieme al padre, scegliendo poi, alla sua morte, di ampliare l’ambito di azione anche alla televisione con l’acquisto di Telemontecarlo e Telepiù. Sempre negli stessi anni diventa presidente della Fiorentina, ma alla fine degli anni ’90, a causa della crisi economica, sarà costretto a vendere i canali televisivi e a dichiarare il fallimento della squadra di calcio.

Ecco, allora, tutte le foto di archivio di Umberto Pizzi su Vittorio Cecchi Gori.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2017-03-18T07:45:18+00:00 da Simona Sotgiu