Skip to main content

“Ritorno a Gomorra”

Il programma Annozero, in diretta su Raidue, tornerà a raccontare un pezzo importante della storia di questa Italia malata. Ospiti in studio Roberto Saviano, autore del libro Gomorra, e Lucariello, rapper del gruppo napoletano Almamegretta. Presente anche il procuratore aggiunto della distrettuale antimafia di Napoli Franco Roberti.
I due artisti, aiutati dalla maestria del compositore Ezio Bosso, hanno dato vita a Cappotto di legno, la nuova canzone rap che racconta l’omicidio di Saviano per mano della camorra. Questa sera sarà possibile ascoltarne un estratto durante il programma di Santoro, che manderà in onda anche una delle sue scottanti inchieste.
Questa volta Santoro indagherà sulla situazione di Casal di Principe, la località campana tristemente conosciuta soprattutto dopo il best seller di Saviano, come paese del capoclan Francesco Schiavone, detto Sandokan, e di Don Giuseppe Diana, il parroco che nel 19 marzo 1994 viene assassinato dalla camorra per aver scritto il documento Per amore del mio popolo non tacerò.
Dal 2006, in seguito al successo di Gomorra, il ventinovenne Saviano vive sotto scorta. La sua vita è costantemente in pericolo perché ha avuto il coraggio di denunciare la realtà camorristica locale. Alle ultime elezioni, ha rifiutato la proposta di candidarsi liquidando tutti con una verità: “La mafia è la grande assente di questa campagna elettorale”.
×

Iscriviti alla newsletter