Un sorridente Antonello Perricone (già capo azienda di Rcs e ora al vertice di Ntv), uno stanco Pierluigi Bersani e un impeccabile Gianni Letta alla presentazione del libro di Luca Cordero di Montezemolo "Da zero a Italo. Così è nata la concorrenza"..

“Da zero a Italo. Così è nata la concorrenza”. Questo il titolo del libro di Luca Cordero di Montezemolo per raccontare il primo anno di attività di Ntv, azienda di cui è fondatore e azionista.

Alla presentazione del libro, ieri al Chiostro del Bramante, tanti gli ospiti venuti a festeggiare il concorrente di Ferrovie dello Stato. Oltre a Gianni Letta, impossibile non notare la presenza di Pierluigi Bersani, il segretario dimissionario del Pd, ministro dello Sviluppo economico negli anni in cui venne approvata la liberalizzazione nel trasporto ferroviario. Anche se la licenza per Ntv fu formalmente assegnata dal ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi.

Ecco chi c’era e chi non c’era alla presentazione. In prima fila ovviamente il manager montezemoliano Antonello Perricone, reduce da una gestione non proprio esaltante alla guida di Rizzoli-Corriere della Sera.

Guarda la photogallery di Umberto Pizzi

Condividi tramite