Tutto vero, tutto fatto: il top Player (Carlos Tevez, ex ManCity) finalmente sbarca alla corte della “Signora”. Per Paddy Power non è una novità in quanto aveva lanciato la notizia in tempi non sospetti il 7 giugno scorso, esattamente 18 giorni fa. E la convinzione del passaggio era tale che addirittura a livello internazionale Paddy Power aveva provveduto a pagare le giocate fatte sul passaggio del giocatore. Ancora una volta è stato dato un segnale forte della nostra serietà, preparazione e forte ed unica personalità in ambito calcistico.
Il bookmaker irlandese era anche pronto a subire critiche, ad assistere a giorni di smentite, finte trattative, falsi interessamenti di altre squadre – è la legge del mercato, ma Carlitos era già della Juve più di due settimane fa.
Ancora una volta Paddy Power arriva prima sbaragliando gli stessi esperti di calciomercato (i cosiddetti “addetti ai lavori”). Alessandro Allara, Direttore della comunicazione di Paddy Power ha commentato così la notizia del passaggio del giocatore argentino alla Juventus: “Per noi di Paddy Power non è affatto una sorpresa. Del resto lo avevamo già annunciato lo scorso 7 giugno sul nostro blog tanto da provvedere al pagamento a livello internazionale delle giocate fatte sul trasferimento dell’Apache. Ci concentremo ora su un possibile prossimo scoop cercando di stupire e soprattutto bruciando ancora una volta tutte le varie fonti di informazione che si muovono sul fronte del calciomercato”.

Condividi tramite