Scherzi a parte, il casino scoppiato oggi sulle dichiarazioni di Guido Barilla (rampollo dell’omonimo colosso alimentare) sul mondo “gay” durante la trasmissione “La Zanzara” è la prova conclamata di come questo Paese sia il più ipocrita al mondo.
Fermo restando il diritto di ciascun essere umano di costituire un rapporto di affetti all’interno ed all’esterno di una famiglia tradizionale è chiaro che se parliamo di “famiglia tradizionale” – parliamo di una moglie di un marito e di figli nati dall’amore di coppia. Questa per me è la “famiglia”, tutto il resto sono coppie di fatto (etero o non etero), che hanno diritto chiaramente alle tutele legali del caso, perchè ci si può voler bene in diversi modi ed è giusto rispettarli.

Ma la famiglia tradizionale è uomo e donna. Non credo che in questo ci sia una grande “eresia” da parte di Guido Barilla. Detto questo non mangio Barilla, perchè la trovo troppo industriale, non certo per le dichiarazioni di oggi. Non scherziamo, veramente!

Condividi tramite